12 e 13 gennaio un weekend di eventi per i bambini

12 e 13 gennaio un weekend di eventi per i bambini

Un weekend di eventi per i bambini tra storie da mangiare, passeggiate con i dinosauri, letture ad arte, “s-galatei” e storie di viaggi in carrozza, appuntamenti per trasformarsi in esploratori, per vivere insolite domeniche, per giocare con i colori ed esplorare in modo divertente i musei.

Ecoschiappe a Orbassano (TO)

Al Teatro Pertini di Orbassano, ad una manciata di chilometri da Torino, va in scena per la rassegna “Domeniche in famiglia” lo spettacolo di Francesca Picci, Mr Ecoschiappa.

Mister Ecoschiappa è un piccolo disastro in quanto a buone pratiche ambientali. Sbaglia proprio tutto: da quando porta fuori il cane al mattino a quando decide di disfarsi dei rifiuti ingombranti, da quando lascia aperto il rubinetto sprecando acqua inutilmente a quando infrange la barriera del suono con i decibel della sua radio a tutto volume.
Le sue ‘cattive abitudini’ vengono osservate e studiate dalla Dottoressa Alfabeta, un extraterrestre che abita a CB257, un piccolo pianeta molto simile alla Terra ma senza inquinamento.

La Dottoressa vuole proprio capire cosa sia l’inquinamento e come tutto questo sia potuto succedere…E Mister Ecoschiappa le farà a sa insaputa da guida, trasformandosi in un supereroe della quotidianità che antepone a tutto il bene dell’ambiente, perché il bene dell’ambiente è il nostro bene.

Ogni appuntamento dei “Live Show Domeniche in famiglia” ha un contest tematico, che varia in base agli spettacoli, studiato ad hoc per coinvolgere i piccoli spettatori e far capire loro che il teatro li vede partecipi. Dopo la messa in scena dello spettacolo i bimbi saranno accolti da una merenda e riceveranno un gadget in regalo in ricordo del bel pomeriggio.

L’isola che non c’è a Milano

Secondo appuntamento della rassegna “I tesori del l’isolachenonc’è” alla Fondazione Giacomo Feltrinelli di Milano. Sabato 12 gennaio dalle 11 alle 17,30 si lavora sul tema della partecipazione con un piccolo laboratorio in 3 atti per giocare con artisti, scrittori e creativi.

Si parte alle 11 con la presentazione in anteprima della nuova avventura di Simone, il coniglio dalle lunghe orecchie conosciuto in tutto il mondo, che nel prossimo libro “Non è giusto” porta i piccoli lettori a trasformare ingiustizie e prepotenze in occasioni di crescita.

E per finire alle 16,30 un’orchestra d’eccezione dove piccoli musicisti, guidati dal vibrafonista e compositore Pasquale Mirra e dal percussionista Danilo Mineo, si esibiranno nella performance collettiva “I linguaggi che uniscono”.

Un’invasione di dinosauri a Milano

Alla Fabbrica del Vapore di Milano, in occasione dell’installazione “Dinosaur Invasion”, Ad Artem, propone per il weekend una passeggiata con i dinosauri.

Come in un viaggio indietro nel tempo, si ha la possibilità di fare un’insolita camminata in un mondo in cui le terre emerse non si erano ancora divise a formare i continenti. Si incontrano i dominatori di terra, cielo e acqua: i dinosauri, che comparvero sulla terra 230 milioni di anni fa. E se ne segue l’evoluzione fino alla loro estinzione.

Un perfetto s-galateo a Bergamo

Nel weekend Pademonium Teatro porta in scena “Aahhmmm.per mangiarti meglio! Un perfetto s-galateo a tavola!” al Teatro di Loreto di Bergamo.

La tavola, a casa, a scuola in mensa, nei locali pubblici, diventa una sorta di palestra, dove si possono osservare i bambini in azione: ci sono gli urlatori del non mi piace, del “no, questo non lo mangio”, e poi i dondolatori di sedie, i giocatori di posate, i ruttatori delle caverne, e ancora i velocisti dell’ingollo.

Un divertente viaggio teatrale, con momenti di vera cucina, attraverso errori, stereotipi, vicissitudini che hanno vissuto e ancora vivono generazioni di adulti e bambini alle prese con informazioni contraddittorie, buone intenzioni che finiscono di fronte alla realtà quotidiana, cibo che diventa ricatto emotivo da entrambi i fronti genitori/figli… tutte situazioni che possono portare a comportamenti a tavola degni di un perfetto S-galateo.

Tutti in carrozza a Piacenza

Domenica 13 Gennaio appuntamento alle ore.15.30 nel cortile palazzo Farnese a Piacenza.
Sarà una visita guidata al Museo delle carrozze, che spiegherà in modo semplice e divertente : la nascita delle carrozze, la loro evoluzione fino alla prima auto. Il Museo delle Carrozze di Palazzo Farnese si colloca fra i più prestigiosi d’Italia, non solo per la varietà e ricchezza dei pezzi presenti, ma soprattutto per la loro integrità.

Libri in arte a Dolo (Ve)

Un appuntamento con le storie+laboratorio dedicato ai bambini dai 6 agli 8 anni a cura di Carmen Carraro.
Punto di partenza e di ispirazione per questo laboratorio sono alcuni albi illustrati che raccontano la vita dei grandi artisti come H.Matisse, A.Calder, S.Delanuay, J. Mirò…Parole e immagini offrono la possibilità di immergersi emotivamente in un mondo fantastico e ricco di stimoli creativi.
Dopo la lettura segue un laboratorio artistico dove i bambini potranno sperimentare diverse tecniche e realizzare la loro piccola opera d’arte.
E’ necessario iscriversi: 339-5677456.

Storie da mangiare al Teatro dei Piccoli Noale

Appuntamento domenica 13 con due specialissime cuoche al lavoro, Temis si trova alle prese con l’impasto del solito tipo di pane. Per ingannare il tempo chiede allora ad Ines di raccontare una storia. Ines sembra non avere nulla da raccontare, ma improvvisamente, un’immagine cattura la sua attenzione; la farina che cade dal setaccio, le ricorda la neve che fiocca lievemente all’inizio di una fiaba molto famosa, ‘Biancaneve e i sette nani’. Info: Storie da mangiare.

Gli impressionisti a Catania

Tornano i Kids Trip family friendly.  Il primo appuntamento del nuovo anno è dedicato alla mostra “Gli impressionisti a Catania“ a Palazzo della Cultura,  che ospita quasi 200 opere. Un’occasione straordianria per scoprire tutte le ricerche che gli artisti portarono avanti in un’epoca di grandi cambiamenti e scoperte.

I bambini svolgeranno la visita accompagnati da una guida kids friendly tutta per loro, mentre i genitori potranno visitare liberamente la mostra con l’audioguida o accompagnati da una delle guide dell’Associazione Guide Turistiche di Catania. Al termine della visita i bambini avranno la possibilità di sperimentare l’arte dell’incisione in un laboratorio.

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato