2 e 3 marzo tanti eventi per i bambini

2 e 3 marzo tanti eventi per i bambini

In questo weekend ormai vicinissimo alla festa più pazza dell’anno, non mancano tante occasioni per festeggiare il Carnevale a misura di famiglie e bambini, accanto a diverse proposte di divertimento per tutta la famiglia tra visite fiorite, manieri incantati, narrazioni, atelier creativi, percorsi magici, fiabe “servite” e “non-compleanni” d’eccezione.

Festa di Carnevale Pop al Castello di Rivoli (To)

In occasione del Martedì grasso, il Dipartimento Educazione propone ai bambini, ma anche i genitori, nonni e zii a un evento speciale, per un Carnevale diverso dal solito: una grande festa al Castello di RivoliCastello di Rivoli, ispirata alla Pop Art e alle opere di Andy Warhol, in occasione della mostra Andy Warhol. Due capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti.

È possibile partecipare alla giornata intera (pranzo al sacco) per i bimbi dai 5 anni in su, con accoglienza a partire dalle 8.30, oppure solo al pomeriggio a partire dalle 14.30, aperto a tutte le famiglie. La giornata si concluderà alle ore 17 circa.

Carnevale speciale alla Mole Antonelliana di Torino

Appuntamento domenica 3 marzo al Museo del Cinema di Torino con il laboratorio di effetti speciali per bambini “Superpoteri per supereroi”. Si potranno indossare i costumi dei supereroi che sono presenti nella mostra “Gulp! Goal Ciack!” e provare sul set trucchi ed effetti speciali del cinema: apparizioni, sparizioni, sdoppiamenti, volo e altri super poteri.

Bimbi a castello a Milano

In occasione di MuseoCity 2019, l’edizione di Bimbi al Castello Sforzesco di domenica 3 marzo è dedicata al tema dei fiori tra visite fiorite, segreti dei fiori dipinti, fiori musicali e arazzi che vanno in scena grazie all’Accademia del Centro Teatro Attivo.

Info: [email protected]

Percorsi magici nel Castello di Padernello (BS)

Un castello evoca magia e l’eco di antiche leggende e storie misteriose che riemergono dal passato. Accade anche al Castello di Padernello (BS) dove domenica 3 marzo si tiene il laboratorio “Disegna… i suoni del Castello!”: una caccia al tesoro ascoltando e disegnando i suoni per scoprire le stanze del maniero da nuovi punti di vista.

La fiaba è servita a Sarmede (TV)

“C’era una volta un re”, così comincia sempre una fiaba, ma questa volta il re lascia spazio a magici pentolini, bambine affamate e orchi dalla gola mai sazia, pizze ballerine, principesse dal nome aromatico. Questa insolita e golosa fiaba sarà raccontata a Villa Pisani di Monselice dove, dal 2 marzo al 7 aprile 2019, va in scena la Mostra Internazionale d’illustrazione per l’infanzia di Sarmede dal titolo “La Fiaba è Servita!” in un percorso espositivo di 75 illustrazioni tratte da libri che parlano di cibi fantastici, per nutrirsi di racconti, poesie e filastrocche.

Verdi passioni a Modena

Sabato 2 marzo e domenica 3 marzo oltre 200 espositori danno vita a Verdi Passioni, un salone interattivo che coinvolge i visitatori con incontri gratuiti e workshop sulle tecniche di giardinaggio, agricoltura e cura degli spazi verdi. Un intero padiglione è riservato agli animali esotici e da compagnia. Non manca anche un ricco cartellone di proposte e laboratori per i bambini.

Il carnevale degli Este a Ferrara

Il 2 e 3 marzo a Ferrara si celebra il Carnevale dedicato al Rinascimento e a Lucrezia Borgia. Le piazze, le vie e i palazzi del centro si animeranno di cortigiani e principesse, dame e cavalieri e maschere tra banchetti e cene di corte, duelli e giostre degli armati, feste sfarzose, spettacoli di musica e danza, il teatro comico di Plauto (che a Ferrara fu ripreso dagli estensi), riti, visite guidate a tema, conferenze ed eventi. Madrina del Carnevale degli Este 2019 sarà Lucrezia Borgia, la duchessa di Ferrara.

Vita sott’acqua a Roma

Al Bioparco di Roma il Carnevale si festeggia domenica 3 marzo con la giornata intitolata ‘Vita sott’acqua’, in collaborazione con il WWF Italia. L’evento si svolge in adesione alla Giornata mondiale della vita selvatica (World Wildlife Day), quest’anno a tema ‘l’acqua e i suoi abitanti’. Per l’occasione si svolgeranno molteplici attività ludico didattiche rivolte alle famiglie ed è prevista una promozione speciale rivolta a chi si presenterà in biglietteria mascherato da animale acquatico: i bambini, fino a 10 anni entreranno gratis, mentre gli adulti avranno diritto all’ingresso a 13 Euro (anziché a 16).

Il programma della giornata: dalle ore 11.00 alle ore 16.00 presso l’area dei pinguini del Capo saranno presenti postazioni tematiche in cui, tra l’altro, sarà simulato il salvataggio di una tartaruga marina, si potrà esaminare la quantità impressionante di plastica realmente rinvenuta nello stomaco di un capodoglio, tra cui 115 bicchieri, 25 sacchetti di plastica, due infradito e molto altro; toccare con mano le microplastiche contenute in molti prodotti di uso quotidiano come dentifrici e scrub per il corpo. E poi, osservare da vicino un rospo comune, specie che frequenta gli ecosistemi di acqua dolce, per comprendere quanto la sua pelle sia sensibile all’inquinamento ambientale e perché.

Alle ore 12.00 si svolgerà un incontro speciale con i guardiani del reparto uccelli per saperne di più sul gruppo pinguini del Capo del Bioparco.

Alle ore 11.30 e alle ore 14.30, presso l’Oasi del lago sarà messo in scena un divertente spettacolo ricco di spunti e prove di abilità per scoprire i segreti del mondo marino e sui tanti animali che lo popolano, ma soprattutto per scoprire quali siano le minacce e come proteggerlo.

 Ci saranno inoltre postazioni di face painting per tutti, per trasformarsi nel proprio animale o personaggio preferito.

Il tutto in compagnia dei clown del Bioparco intratterranno i visitatori con giochi in tema con la giornata.

Un carnevale arcobaleno a Napoli

Alla Città della Scienza, domenica 3 marzo, si festeggia il Carnevale con tante maschere, costumi, animazioni, laboratori scientifici, giochi, spettacoli e balli, divertimento, coriandoli, illusioni e scherzi di scienza. In programma vi sono Laboratori di  creatività e manualità sui 7 colori dell’arcobaleno, Science Show interattivi “La Chimica dei Colori”. E tutti i bambini potranno partecipare gratis

“Non Compleanno” a Casa Rossini di Pesaro

Appuntamento venerdì 1 marzo per un “non compleanno” d’autore a Casa Rossini. Il giorno esatto del compleanno di Gioachino Rossini ricorre il 29 febbraio, che torna ogni 4 anni, e allora il Cigno di Pesaro viene quest’anno festeggiato il 1 marzo con un viaggio tra racconti e aneddoti rossiniani sull’arte del mangiare e si va a preparare manicaretti con ingredienti fantasiosi, scovati tra materiali diversi, ma anche con cibi veri da assaporare per merenda perché: “Non conosco un lavoro migliore del mangiare!” parole di Rossini.

 

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato