2 giugno un weekend di eventi per dare il benvenuto all’estate

2 giugno un weekend di eventi

Il primo weekend di giugno è ormai alle porte e, anche se l’estate fatica ad arrivare, molte sono le iniziative proposte in tutta la Penisola. 

Che da voi ci siano dieci o trenta gradi, nessuna scusa è buona per passare il fine settimana rintanati in casa. Soprattutto perché, la prima domenica del mese, i musei sono aperti e gratuiti in molte città italiane. 

Se però avete già visitato tutti i musei della vostra città, eccovi 10 proposte per vivere un weekend divertente con tutta la famiglia

1. Geronimo Stilton incontra i suoi fan a Genova 

Chi non ha mai letto un libro del topo più famoso d’Italia? Se in famiglia la bibliofilia si sviluppa sin dalla più tenera infanzia, sicuramente un’opera del celebre roditore vi sarà capitata tra le mani. Illustrazioni divertenti, grafiche creative e storie avventurose hanno popolato l’infanzia di molti. Proprio per questo motivo, dopo aver assistito ad un’animazione presso l’Auditorium del Galata Museo del Mare di Genova, sarà possibile incontrare Geronimo. Narrando ai bambini l’essenziale rapporto tra uomo e mare, Geronimo Stilton fornirà ai più piccoli tutte le nozioni necessarie per ottenere l’attestato di “Capitano del Tempio”, attraverso giochi e indovinelli che verranno proposti durante la visita. 

2. Fragranze nell’aria  

Il 2 giugno, in occasione della manifestazione Fragranzia, Savigliano ospita un evento che risveglierà i sensi dei suoi avventori. A Palazzo Taffini d’Acceglio il MÚSES-Accademia Europea delle Essenze propone due laboratori per bambini, per far conoscere loro l’affascinante arte della profumeria. 

 Si potrà creare un personale pot-pourri, per far emergere gli aromi preferiti dei partecipanti, oppure scoprire le Essenze del Profumiere. Anche in questo secondo caso, scoprendo le mille applicazioni delle erbe aromatiche, ci si potrà affidare alla creatività per realizzare un originale souvenir. 

3. Un invito a corte a Milano

Milano si prepara a commemorare il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci con diverse attività in programma per domenica 2 giugno.  

Tre percorsi diversi organizzati dall’iniziativa “Leonardo mai visto”, a cui potranno partecipare bambini dai quattro ai dieci anni, si terranno in diverse aree di Castello Sforzesco. Da laboratori decorativi ispirati ai cordoni dorati della Sala delle Asse ad esperienze che illustreranno la vita del piccolo Massimiliano Sforza, fino alla scoperta dei prelibati menù della corte sforzesca del periodo leonardiano.  

Le proposte sono molte e l’entrata al castello è a prezzo ridotto in occasione della prima domenica del mese: unica accortezza per non perdersi quest’avventura culturale è la prenotazione, effettuabile sul sito del castello. 

4. Altro castello, altre attività (BS)

Se Castello Sforzesco vi sembra una meta troppo tradizionale, il Castello di Padernello difficilmente vi ricorderà luoghi già visti.

Immerso nella verdeggiante pianura della Provincia di Brescia, ogni prima domenica del mese si presta come location per eventi a misura di bambino, spesso a tema artistico.  Il 2 giugno si terrà inoltre un’interessante iniziativa. Ispirandosi ai “Codici Acquatici” realizzati da Giuliano Mauri lungo il fiume Adda, i piccoli daranno vita ad un alfabeto naturale con dei legnetti che, uniti tra loro, ricorderanno delle lettere.  

La sera di sabato 1 giugno sarà possibile visitarlo in notturna: forse un’esperienza un po’ adrenalinica, ma sicuramente suggestiva. 

5. Collezione di empatia  a Parma

È una delle qualità più importanti per ognuno di noi. Per alcuni è innata, altri la sviluppano col tempo. C’è chi ne ha di più e chi di meno, ma è essenziale per entrare in comunicazione con gli altri. L’empatia, che a Parma viene celebrata con il Parma Eticaland, sarà la protagonista indiscussa di questo inizio giugno.

Tra le fronde degli alberi di Parco Bizzozzero grandi e piccini potranno partecipare a laboratori, corsi, conferenze, giochi, concerti ed esibizioni per l’intera durata del weekend. I bambini potranno segnare ogni attività sulla Mappa del Cuore che verrà consegnata loro all’entrata del parco. Un’opportunità unica per imparare giocando ed arricchire il bagaglio esperienziale di figli e genitori.   

6. Un paese in fiore  a Palermo

Impossibile non avere un minimo di pollice verde in Provincia di Palermo, dove questo weekend si terrà la dodicesima edizione dell’Infiorata di Castelbuono

Arte, creatività, natura, ambiente e cultura si incontreranno nel piccolo centro siculo per dare vita ad un’iniziativa ricca di tradizione, che ogni anno richiama molti turisti ed appassionati. Tutto inizia già dal venerdì sera con “La lunga Notte dell’Infiorata”, che prevede la mobilitazione di esperti e scolaresche per addobbare Via Sant’Anna con i bozzetti floreali, trasformando la zona in un vero e proprio tappeto variopinto. Ai mille colori si intrecceranno i cortei storici, le esibizioni degli sbandieratori, tanti spettacoli folkloristici e musicali. Certamente non mancheranno stand di degustazione enogastronomici, dove poter assaporare le specialità locali. 

7. Un cinema all’aperto per ogni età a Napoli

Nella ex base Nato di Bagnoli, a Napoli, questo weekend si inaugura un evento speciale. Allestiti sotto ad un maestoso cielo stellato, due cinema all’aperto animeranno i weekend di giugno e luglio con tante proposte cinematografiche e non solo. A fare da cornice ai grandi schermi, infatti, attenderanno gli spettatori aree relax, zone dedicate esclusivamente ai bambini, musica, mercatini e street food. Il posto giusto per una vera e propria atmosfera ispirata agli Stati Uniti. 

8. A Camaiore gli aquiloni accolgono l’estate 

I cieli del Lido di Camaiore si tingeranno di mille colori nel primo weekend di giugno.

Per la prima volta si terrà nella città marittima un Festival dell’Aquilone, totalmente dedicato ad una passione che molti coltivano da generazioni e che non smette mai di meravigliare. Occasione per conoscere come sfruttare meglio il vento o per imparare a costruire un ricordo fai da te, ma anche per assistere alla premiazione dei migliori progetti realizzati dalle scuole della zona o per assistere alla suggestiva esibizione di aquiloni luminosi prevista per sabato sera. Un evento che lascerà i partecipanti senza fiato! 

9. C’era una volta… Ferrara in fiaba 

Un luogo in cui le fiabe prendono vita: sembra un sogno che diventa realtà. È proprio l’obiettivo che il centro storico di Ferrara si è prefissato per questo weekend.

Ferrara in Fiaba allestirà percorsi interattivi, cene a tema nel Castello Estense e magici foto-set che animeranno il fine settimana, riportando tutti all’interno delle magiche ambientazioni a cui l’infanzia di ognuno ha dato vita. Lasciatevi trasportare dai mille eventi in locandina, allestiti nei luoghi di maggiore interesse della città: gustate una deliziosa merenda al Parco Massari, oppure scoprite le eroiche attività che i Vigili del Fuoco hanno preparato in Largo Castello

10. Riscoprire il Medioevo 

Un weekend tutto medievale attende Brisighella, paese in Provincia di Ravenna. Per celebrare le antiche origini del centro abitato, nella Rocca e nella Torre si terrà una rivisitazione che riporterà abitanti e visitatori indietro nel tempo.

Abiti d’epoca, mercatini a tema e spettacoli di falconeria per gli appassionati di rapaci sono solo alcune delle proposte del festival. Non mancheranno certo gli stand gastronomici, che riproporranno golose ricette medievali, facendo venire l’acquolina a chiunque. Per i bambini in programma vi sono diversi giochi divertenti da non lasciarsi assolutamente scappare.

A cura di Elisa Belussi

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato