A Livigno d’estate con i bambini tra eventi e passeggiate

Tra passeggiate, tuffi, gite in bicicletta ed eventi per la famiglia ecco 10 cose da non perdere a Livigno d'estate con i bambini.

Foto @Livigno - Azienda di Promozione e Sviluppo Turistico

A Livigno d’estate con i bambini non ci si annoia mai. Sono tante, infatti. le attività organizzate per le famiglie e per i bambini, che sanno trasformare il soggiorno in un’entusiasmante avventura alla scoperta della valle. Ecco qui 10 cose da non perdere a Livigno con tutta la famiglia.

  1. In bicicletta

Tantissime le attività legate al mondo bike, col Bike Skill Center e i corsi di mountain bike per tutte le età. Qui ci si diverte tra Pump-track, passerelle in legno e tante novità. Per tutta l’estate 2018 c’è inoltre un ricco programma settimanale con attività nel parco, escursioni guidate e tanti giochi.

2. Tuffi, nuotate e relax

Aquagranda offre diverse opportunità per trascorrere un pomeriggio alternativo nella piscina dell’area “Slide&Fun”, tra scivoli d’acqua e idromassaggi. Qui bambini e i ragazzi compresi tra i 4 e i 12 anni possono divertirsi ed essere seguiti da animatori esperti, magari mentre mamma e papà si concedono un po’ di riposo nell’area “Wellness&Relax”.

3. Un club only for kids

Il Kinder Club Lupigno si trova si trova nel centro del paese ed è un’area gioco completamente dedicata ai bambini per sperimentare, stimolare la creatività e trovare nuovi amici.

Ogni settimana viene proposto un programma diverso ai piccoli, che possono trascorrere del tempo in compagnia di mamma e papà oppure divertirsi in totale sicurezza grazie alla presenza di animatori esperti e di Lupigno, la mascotte locale.

4. Passeggiate family

Le Guide Alpine propongono delle brevi passeggiate a tema, di mezza giornata, per scoprire i boschi e la fauna di Livigno in un’atmosfera tranquilla e familiare.

5. Spazio alla creatività

In centro paese vengono proposti diversi laboratori creativi per i bambini, che si possono cimentare nella costruzione di una macchina fotografica in legno oppure imparare ad usare in modo creativo i materiali naturali e raccolti in loco – come cortecce, foglie, fiori, farina e tanto altro – per realizzare spettacolari mandala o costruire una città da sogno.

6. Una giornata in malga

A Malga Vago si possono vivere i ritmi delle malghe di montagna. Grandi e bambini assisteranno alla mungitura, e potranno anche sperimentarla in prima persona per assaggiare il latte direttamente dalle mucche o dalle capre. La Malga Vago è raggiungibile a piedi oppure con una carrozza trainata da cavalli.

Oppure all’alpe Mine si gusta una cena tipica in malga con prodotti propri a kmZero. La serata prevede una piacevole tappa alla Cheśéira per assistere alla mungitura del latte e la lavorazione del formaggio; a seguire un suggestivo falò all’aperto.

Anche malga Federia propone una cena tutta particolare, con piatti appetitosi ed ingredienti genuini. Prima della cena, visita alla malga dove sarà possibile assistere alla lavorazione del latte e alla mungitura del bestiame mentre la serata continua all’insegna del divertimento con musica dal vivo e giochi.

7. Family Festival

Il 25 luglio, in occasione del “Family Festival in Via Ostaria” sarà organizzata una divertente giornata dedicata ai più piccoli con caccia ai timbri con premi, stand enogastronomici ed intrattenimento musicale e per concludere una gara di ballo a premi.

8. La bontà del latte

Nella Latteria di Livigno: 25 medi e piccoli produttori di latte riuniti in cooperativa hanno dato vita ad una struttura che, accanto alla lavorazione dei prodotti lattiero-caseari, e offrono la possibilità di visitare i laboratori, degustare i prodotti al Bar Bianco o su un’ampia terrazza all’aperto, e fare tappa nel piccolo museo per ammirare le attrezzature agricole d’epoca e approfondire la storia contadina di Livigno.

Un percorso guidato consente di assistere alla trasformazione del latte, seguendo le varie fasi attraverso ampie vetrate.

9. Larix Park e Wood’n’Art

A 10 minuti dal centro di Livigno, in zona Freita, si trova il Larix Park. Immerso in un bosco di larici secolari, il parco avventura offre7 percorsi con diverse difficoltà e l’area Yepi dedicata ai bambini più piccoli

Wood’n’Art è un vero simposio d’arte, organizzato dall’artista locale Vania Cusini, che ospita artisti provenienti da tutto il mondo impegnati in una inedita gara di intaglio nel legno. Da questo evento si sta realizzando un vero e proprio percorso artistico che parte nei pressi del Larix Park e si snoda per 1 km lungo il sentiero, con esposizioni permanenti tutto l’anno.

10. Family Hotel and Family Apartments

Sono molte le strutture family friendly dove la cura dei bambini è al primo posto, grazie al servizio di baby sitting, assistenza pediatrica, lavanderia, menù baby, spazi giochi, disponibilità di passeggini e bici con seggiolino e zaini porta bebè.

 

Posizione

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato