Apolide Festival 2018 tanti eventi anche per i bambini

Apolide Festival 2018

Foto di Luisa Romussi per Apolide Festival

In un paesaggio circondato dalle colline, tra gli alberi del bosco di Vialfrè – Torino, nelle Valli del Canavese, dal 19 al 22 luglio, arriva Apolide festival, arrivato alla sua terza edizione.

Installazioni luminose, arte, teatro, letteratura, sport, enogastronomia, campeggio, relax e attività per bambini in un contesto naturale eccezionale, a soli 30’ minuti da Torino e 50’ da Milano: questi gli ingredienti speciali di un festival che in poco tempo si è guadagnato il soprannome di “Green Man Festival italiano”, entrando a far parte di ​Italian Quality Music Festival ​e di ETEP, lo European Talent Exchange Program, insieme alle più grandi manifestazioni del mondo.

Ecco gli high-light del festival:

Tre parchi

3 palchi su cui si alterneranno più di 50 artisti provenienti da tutto il mondo: il MAIN STAGE, dove si esibiranno alcuni dei nomi più interessanti della scena musicale nazionale e internazionale, il BOOBS STAGE, un’area raccolta dedicata a chi ama concerti acustici, incontri e reading, e il SOUNDWOOD STAGE, per gli amanti dell’elettronica e della sperimentazione sonora.

Tre campeggi attrezzati

3 i campeggi attrezzati, immersi nel bosco e compresi nel costo del biglietto, che Apolide offre al suo pubblico: il JOONGLA CAMP, a pochi passi dai palchi, per i più giovani e gli appassionati di musica che non vogliono perdersi nemmeno una nota; il QUIET CAMP lontano dal centro di Apolide, pensato per chi ama la quiete e il FAMILY CAMP dotato di ogni comfort per genitori con figli piccoli.

Attività per i bambini. 

Oltre al campeggio dedicato ed allestito per le esigenze dei più piccoli, grazie alla collaborazione con Nati per la Musica, Piemonte Apolide offre uno speciale programma dedicato alle famiglie e ai bambini: Family & Kids.

Le mattine di sabato e domenica sarà possibile partecipare a “Genitori e bimbi musicalmente insieme” per bambini dagli 0 ai 3 anni. Un laboratorio con canti, balli, suoni per incrementare lo sviluppo globale del bambino (prenotazione necessaria). I pomeriggi invece i laboratori, sempre a numero chiuso, saranno e dedicati ai genitori e ai bambini dai 3 ai 6 anni, per scoprire il fondamentale ruolo della musica nel determinare il benessere del bambino attraverso giochi da fare insieme. Sabato alle 17.30 in calendario “Leggo Suono Mi Diverto!”, una lettura musicata per bambini, ideale dopo la merenda. Alle 19, per concludere la giornata, Cerchio Di Percussioni” (in replica domenica alle 17.30): bimbi e genitori potranno divertirsi insieme suonando tamburi, maracas e djembe per avvicinarsi alla musica e al ritmo.

Un bosco di luci

Per la prima volta il bosco di Apolide prenderà vita con un’installazione luminosa da 400.000 ansi lumen che lo renderà ancora più magico e affascinante.

Info sul festival

Apolide Festival 2018

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato