Il Festival dello slittino in Tirolo

Il Festival dello slittino in Tirolo

Pista Pinnisal - Foto Andre Schoenherr

Se amate la montagna e il divertimento del circo bianco allora non potete perdervi l’appuntamento del 12 gennaio con il Festival dello Slittino in Tirolo.

Lo Valle dello Stubai, la regione del Tirolo austriaco più vicina all’Italia, si conferma, infatti, una grande arena per appassionati dello slittino.

E a questo sport tanto amato da grandi e piccoli è dedicato lo “Slittino Testival” il 12 gennaio 2019 sul monte Elfer: competizioni, lezioni gratuite, musica, buona cucina con prelibatezze gastronomiche tipiche della regione e la possibilità di vincere uno slittino dei migliori costruttori.

Il 12 gennaio 2019 è un giorno di grande festa sul monte Elfer nella Valle dello Stubai. Tutti i più famosi costruttori di slittini sono presenti per far provare gratuitamente al pubblico l’ebrezza di scendere in sella ai migliori attrezzi sul mercato. Mentre maestri e professionisti offrono lezioni gratuite e consigli utili per divertirsi al massimo. La pista su cui ci si lancia per tutto il giorno è la pista Elfer, lunga oltre 6 km e servita dalla cabinovia, che dalla stazione a monte arriva al centro di Neustift.

E dopo la competizione si ha la possibilità di sperimentare le numerose piste dello Stubai. La Valle dello Stubai offre, infatti, 10 piste da slittino, 8 delle quali premiate con il marchio di qualità Tiroler Naturrodelbahn. 

Fiore all’occhiello è senz’altro la pista naturale da slittino Pinnistal, lunga 6,2 chilometri e che si trova sul monte Elfer. Il cancelletto di partenza si raggiunge comodamente a quota 1820 m con la cabinovia. Arrivati a metà percorso è possibile fare una sosta gourmet andando verso la malga Pinnisalm. Ci vuole circa un’ora di cammino, lungo un percorso pianeggiante, adatto anche alle famiglie con bambini. Ma se non si vuole faticare, l’oste della Pinnisalm, tutti i giorni alle ore 12.00 trasporta gli ospiti gratuitamente alla sua baita con la sua Jeep e una slitta al rimorchio.

Altre piste che vale la pena sperimentare sono:

  • La pista da slittino di Mieders che parte dalla stazione a monte del comprensorio sciistico Serlesbahnen. Lunga sei chilometri, questa pista porta a valle superando un dislivello di 640 metri e snodandosi attraverso varie curve. Se si vuole salire a piedi il tempo di percorrenza è di due ore. Per una pausa golosa c’è il ristorante Hochserles-Koppeneck che serve merenda a base di speck e altre ricette tirolesi.
  • Dopo una salita di circa 1 ora e 30 minuti tra boschi innevati si arriva a piedi alla malga Milderaunalm a 1.670 metri d’altitudine, da cui parte la pista da slittino omonima, lunga cinque chilometri circa e che riconduce al punto di partenza. 

Scendere in slitta sotto le stelle

Sono quattro le piste illuminate artificialmente della Valle dello Stubai. La pista di Mieders, che parte dalla stazione a monte Koppeneck, è illuminata due volte la settimana ogni martedì e venerdì sera con partenza dalla stazione a monte Serlesbahnen; la pista Elfer a Neustift si illumina nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì; mentre la pista dello Schlick 2000 a Fulpmes apre ogni mercoledì sera e la pista Gleins a Schönberg tutti i giorni. Inoltre, da provare nella limitrofe Oberbergtal ci sono le piste Brandstatt Alm, aperta anche di notte da mercoledì a domenica, e la Milderaunalm ogni martedì, venerdì e sabato sera.

 

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato