In vacanza a Pila con tutta la famiglia

In vacanza a Pila con tutta la famiglia

In vacanza a Pila con tutta la famiglia. Eccoci in partenza per una vacanza sulla neve con tutta la famiglia ed esigenze variegate: il papà è un ottimo sciatore, la mamma preferisce lo snowboard, Filippo il pargolo di 9 anni ha intenzione di seguire le orme del papà mentre Martina quasi 4 anni preferisce bob, slitte e i giochi sulla neve.

La scelta della meta per la nostra vacanza è caduta dunque su una destinazione capace di offrire a ciascuno di noi “pane per i propri denti”. Aggiungiamo un altro dettaglio, non secondario come molti genitori sanno, quando si viaggia verso una destinazione di montagna con i bambini: la nostra piccola Martina dire che è sensibile all’auto è usare un eufemismo, già una piccola curva può creare problemi, immaginate la situazione dopo pochi tornanti…

In vacanza a Pila con tutta la famigliaAndare in montagna senza affrontare curve e tornati sembra quasi impossibile, ed invece la soluzione l’abbiamo trovata e con grande soddisfazione di tutti. Ed eccoci dunque in viaggio verso Pila, in Valle d’Aosta. Usciti dall’autostrada ad Aosta, abbiamo raggiunto il grande parcheggio della telecabina che porta a Pila ed in soli 18 minuti eravamo nel cuore della nostra vacanza sulla neve. La giornata è stata per altro generosa e la salita in telecabina l’abbiamo fatta con un cielo terso e una vista sulle montagne spettacolare, che ha lasciato tutti quanti incantanti. Arrivati in cima avevamo davanti ai nostri occhi le vette più belle delle Alpi, dal Monte Bianco al Monte Rosa, dal Gran Combin al Cervino. Spettacolare!

L’altra comodità di Pila è che qui, tutto è a portata di mano: dall’hotel si esce direttamente sci ai piedi e in un attimo si è sulle piste. Nessuno della famiglia è restato deluso dalla possibilità di scelta tra 4 piste nere, 21 rosse, 4 blu, 2 scuole di sci, con oltre 170 maestri, la Scuola di Sci di Pila e la Scuola di Sci Evolution.

Per i principianti che muovono i primi passi la zona perfetta è quella del Baby Gorraz e Grimod, mentre i riders più esperti ed esigenti trovano i loro regno fra Chamolé, Couis e Platta de Grevon. A quota 2200metri, poco sopra il paese, si trova inoltre lo snowpark Areaeffe, un ‘area freestyle realizzata per soddisfare le esigenze degli acrobati della neve.

In vacanza a Pila con tutta la famigliaE per chi sulla neve vuole giocare c’è il coloratissimo Fun Park Chacard vicino alla chiesa e poco lontano dalla telecabina che collega Aosta con Pila. Situato nella conca di Chacard gode di un panorama sensazionale. Un comodo tapis roulant per la risalita si trova al centro del parco e da accesso a due piste separate, una dedicata a bob e slittini e l’altra allo snow tubing e poi c’è un’area dedicata ai più piccoli con tappeti elastici e gonfiabili. Il fun park è aperto dalle 9.30 alle 16.45, l’ingresso costa 10 euro.

Altro vantaggio di Pila è la sua posizione geografica che regala non solo magnifici panorami ma rende le piste di Pila particolarmente piacevoli per una sciata perché sempre soleggiate e protette dal vento con la certezza di sciare durante tutta la stagione invernale tra i 1800 e i 2700 metri. Quest’anno inoltre è stato potenziato e ammodernato sulle piste n°23 e 24, in zona Nouva, il sistema di innevamento; i cannoni che sparano neve costantemente garantiscono una copertura di almeno l’80% delle piste.

La vacanza a Pila ha regalato a tutti noi il divertimento preferito: grazie ai 2 miniclub che accolgono i bambini da 0 a 12 anni, anche io ed il papà ci siamo regalati alcune ore senza figli sciando sulle piste che più ci divertivano, lui con gli sci ed io con lo snowboard.

E per tutta la famiglia è stato divertente regalarsi una “cena col gatto”: quando ormai il buio avvolgeva ogni cosa e la neve brillava alla luce della luna, siamo saliti in quota con il gatto delle nevi, in una cabina chiusa, raggiungendo la baita dove ci siamo fermati per la cena. Dopo essere rimasti incantati ad osservare il cielo che senza inquinamento luminoso sembrava di poterlo toccare con un dito, siamo rientrati in hotel nuovamente con il gatto. Portandoci sotto le coperte una serata piena di emozioni e di bei ricordi.

L’ultimo giorno abbiamo deciso di condividere tutti insieme una passeggiata con le ciaspole, con Martina accoccolata nello zaino sulle spalle di papà. Sono diversi sentieri naturalistici che partono da Pila, percorribili in autonomia o con la Guida Naturalistica e che possono essere fatti sia di giorno che di notte. Noi abbiamo scelto la passeggiata che conduce, in piano, al piccolo eremo di San Grato e lungo il percorso abbiamo avvistato diverse tracce di animali ed è stata un’esperienza indimenticabile per i bambini.

Inoltre tutti i giovedì fino a marzo per gli ospiti delle strutture turistiche viene organizzata un’escursione gratuita con le ciaspole, con una Guida Naturalistica. Mentre la domenica (la mattina) e il mercoledì (tutta la giornata) si può partecipare, a pagamento, ad altre proposte di itinerari per passare qualche ora in mezzo alla neve, con le ciaspole ai piedi, accompagnati dalla Guida Naturalistica.

Alcune info sui costi dello sci a Pila:

Skipass. Skipass giornaliero a 41 euro.

Bimbi gratis. I bambini di età inferiore agli 8 anni (nati dopo il 31/10/10) ricevono uno skipass gratuito, analogo a quello acquistato contestualmente dall’adulto che li accompagna.

Ragazzi con lo sconto fino a 18 anni. Lo skipass fra gli 8 e i 14 anni (nati dopo il 31/10/04) costa 29euro. Dai 14 ai 18 anni (nati dopo il 31/10/00) costa 36 euro

Skipass principianti. Skipass giornaliero € 26,00 ½ giornaliero € 22,00

Queste sono solo alcune delle offerte disponibili, tutte le info su www.pila.it

 

Ti potrebbe anche interessare:

I light Pila: una fiaccolata rosa

5 mostre da non perdere con i bambini

A Forte bard con i bambini

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato