Liguria: alla scoperta della ciclopedonale MareMonti

Questo weekend abbiamo sperimentato un bellissimo itinerario per godere di una giornata al mare alternativa: pedalando su un tracciato interamente pianeggiate tra gallerie (freschissime anche nelle giornate più calde) e scorci sul turchese del mare ligure, esplorando, tra una pedalata e l’altra, spiagge e calette diverse (e godendosi merende golose a base di focaccia o gelato).

Il tracciato è quello che scorre sull’ex-ferrovia che collegava Levanto a Framura, passando per il borgo di Bonassola: oggi la pista ciclopedonale MareMonti.

Si può partire dalla stazione del treno di Framura oppure da Levanto (dove è più facile trovare parcheggio). A Framura, proprio accanto alla stazione, c’è un noleggio bici anche con seggiolini e due ruote a misura di piccoli bikers (Ù PesciocanStazione di Framura, Porticciolo Turistico, tel. 334-7310828). Partendo da Levanto i punti noleggio sono davvero numerosi. Noi abbiamo scelto Tina & Mario Shop (Corso Roma 3, Levanto, tel. 0187-807480) che si trova vicinissimo all’inizio della ciclabile, accanto alla Croce Rossa. Dal punto noleggio salendo alla passeggiata a mare, subito dietro la Croce Rossa e girando a destra in direzione Bonassola (tenendo quindi il mare alla propria sinistra), si è subito all’imbocco della ciclabile.

Partenza Ciclopedonale da Levanto

Partenza Ciclopedonale da Levanto

Il percorso è totalmente pianeggiate e, tra gallerie (davvero fresche anche nelle giornate più torride) e belvedere che si aprono su scorci di mare turchese, si arriva a Bonassola. Qui vale la pena fare una sosta nel piccolo centro pedonale per una focaccia o un tuffo in mare sulla grande spiaggia di sassolini. E se si vuole fare rifornimento d’acqua poco lontano dalla Pro Loco c’è una comoda fontanella (proprio di fronte alla buonissima ed economica, Focacceria Bianchetto).

Spiagge_Ciclabile_Bonassola

Inforcando nuovamente la bicicletta si risale sulla ciclabile e si affronta l’ultimo tratto – che corre quasi interamente in galleria con alcune aperture sul mare e su piccole spiagge da raggiungere scendendo delle scalette, – per arrivare a Framura. Qui termina la ciclabile, e vicino al punto noleggio bici c’è un comodo ascensore per scendere a mare.

In totale il percorso da Levanto a Framura è lungo 5,6 km ed è pianeggiante con fondo stradale interamente asfaltato.

Alcune dritte:

Noleggio biciclette. A LevantoTina & Mario Shop (Corso Roma 3, tel. 0187-807480); Cicli Raso (Via Garibaldi 63, Levanto, tel. 0187-802511). A BonassolaLa Proloco (Via F. Rezzani, tel. 0187-813500); Bar Smash (Lungomare Discovolo, loc. Valle di Giuan, Bonassola, tel. 347-9761705). A FramuraÙ Pesciocan (Stazione di Framura, Porticciolo Turistico, tel. 334-7310828).

Dove mangiare: per una merenda golosa provate la Gelateria Basilico e Limone (Via Giuseppe Mazzini 9, Levanto, tel. 0187-800852). Focacce liguri, torte salate, torte verdi, farinate e una (buonissima) schiacciata di Recco con tavoloni in legno e panche sotto un bersò si trovano a Bonassola alla Focacceria Bianchetto (Via Fratelli Rezzano 30, Bonassola).

Dove dormire: Sono davvero tante le soluzioni tra cui scegliere, ad esempio, proprio a Levanto c’è l’Hotel Oasi con bike club, garage custodito per le bici e officina per piccole riparazioni.

In questo weekend abbiamo scoperto (quasi casualmente) un posto davvero suggestivo. Non sul mare, ma accoccolato sulle colline dietro a Levanto, in un folto bosco di abeti, si tratta dell’Hotel Abetaia (Loc. Pian del Momo, Levanto, tel. 0187-893036), un hotel inaugurato nel 2009 con 12 camere (tutte triple e alcune quadruple) con un grande attenzione per i bambini e poi rimessaggio bici, officina per le due ruote, servizio lavanderia per i bikers, golose e abbondanti colazioni bio e un ottimo ristorante. Da provare!

Info turistiche: I.A.T. Ufficio Informazioni turistiche (Piazza Cavour 1, tel. 0187-808125).

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato