Passeggiata al lago di Antrona

Passeggiata al lago di Antrona

Non si ha mai tanto bisogno di una vacanza come nel momento in cui vi si è appena tornati e visto che la vita non ci permette nell’immediato di farne un’altra, ci siamo concessi una bella gita fuoriporta.
Siamo andati a scovare un vero gioiellino: il lago di Antrona a mt. 1100, incastonato nell’omonima Valle, valle che si dirama dalla Val d’Ossola, in provincia di Verbania.
Il lago naturale ha avuto origine da una frana di enormi proporzioni, nel lontano 1642 e, come ogni gioellino e tesoretto che si rispetti, è ben nascosto, lo si scova solo arrivando a ridosso delle sue rive.

Passeggiata al lago di Antrona passerelle

Il percorso che circonda il lago è un sentiero ad anello, adatto a tutti, soprattutto ai bambini che si divertiranno un mondo tra piccoli tunnel scavati nella roccia, osservazione dei pesci, passaggi che regaleranno rinfrescanti schizzi d’acqua, ponti e piccole spiaggette.
Il punto di partenza è dietro al ristorante Lago Pineta, un ristorante rustico che offre tipici piatti di montagna, tavoli dislocati su un bel prato o sotto un pergolato in legno.
Noi siamo arrivati in tarda mattinata, abbiamo qui pranzato ed iniziato la nostra bella passeggiata nel primo pomeriggio. Il giro del lago dura circa un’oretta se fatto con i bambini, 45 minuti per camminatori adulti.

Il primo tratto è completamente in piano, adatto anche ai passeggini. Tavoli da pic nic sono dislocati a ridosso delle rive del lago, quindi si può anche consumare un pasto a stretto contatto con la natura.
Volendo, i turisti hanno anche la possibilità di utilizzare bracieri per fare la griglia, messi liberamente a disposizione.

Qualche centinaia di metri e si entra in una breve, ma davvero caratteristica galleria scavata nella roccia e ricoperta di un prato verde, ai bambini piacerà moltissimo!
Fuori dalla galleria il percorso prosegue nel bosco di larici e betulle. I bimbi chiederanno di scendere dal sentiero fino alle sponde del lago, le acque sono talmente limpide che fanno da specchio alle montagne circostanti ed i tanti pesci che popolano il lago sono facilmente osservabili ad occhio nudo; fermarsi sulle rive per dare da mangiare ai pesci o giocare a chi lancia i sassi più lontano sarà super-divertente.
Il lago è anche riserva di pesca, ovviamente bisogna disporre delle dovute autorizzazioni.

Passeggiata al lago di Antrona
Successivamente il sentiero è caratterizzato da un lungo e sospeso ponticello, al disotto del quale abbiamo potuto osservare qualche canoa.
Ancora un tratto in piano, ma poi il sentiero comincia a salire e si compone di grossi scalini, qui, per i bambini più piccoli, è meglio essere attrezzati con gli zaini da montagna.
La salita è comunque adatta a tutti, qualche decina di minuti e si raggiunge il punto più alto da cui si può godere un panorama unico sul lago.
Il momento clou è giunto: passerelle sospese permettono il passaggio dietro la cascata del rio Sajont; giochi di luce ed arcobaleni lasceranno i bimbi a bocca aperta, ma soprattutto in giornate molto calde, si rinfrescheranno grazie agli schizzi e spruzzi provenienti dalla cascata.
Una volta passati dietro alla cascata, il sentiero è in discesa ed il percorso prosegue fino a raggiungere una biforcazione che, mantenendo la sinistra, porterà i più temerari e buon camminatori al lago artificiale di Campliccioli, noi ci siamo ripromessi di proseguire la prossima volta che torneremo da queste parti.
In riva al lago qui si sono formate delle belle spiaggette, ideali per far bagnare i piedi ai bambini o anche fare un bel bagno perché qui l’acqua è davvero bassa.

Per tornare al ristorante ci sono due opzioni: praticare un pezzo di strada asfaltata, oppure, mantenere la destra ed intraprendere un sentiero che attraversa una pietraia.

 

Caratteristiche del percorso:
Lunghezza: 3 km
Dislivello: 90 mt
Tempo di percorrenza: circa 1 ora con i bambini

Come raggiungere il Lago:
A8 direzione Gravellona Toce – uscita: Villadossola, seguire per Antropiana e Lago di Antrona

Posizione

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato