Quando il divertimento è family

Quando il divertimento è family

Un’estate a tutto divertimento all’aria aperta e in sicurezza per recuperare i lunghi mesi trascorsi in casa. Ecco una serie di proposte tra esplorazioni, percorsi didattici, favole in vetta e avventure adrenaliniche.

Favole in vetta sul Renon

Quando il divertimento è familyRenon, l’altipiano del sole a due passi da Bolzano, offre tantissimi percorsi a misura di famiglia. A cominciare dal “Mondo favoloso di Toni”, una sorta di parco giochi didattico d’alta quota, ispirato all’aquila “Toni” e realizzato nell’area del Corno del Renon, la vetta che domina l’altipiano.

Arrivarci è facile: basta salire a bordo della cabinovia (con partenza da Pemmern) per raggiungere in pochi minuti Cima Lago Nero (2.070 metri). Lì inizia il percorso, di circa 3 km, dove i più piccoli possono leggere le favole scritte in un grandissimo libro-installazione, giocare in una sorta di nido-labirinto o sulle rive di un magico laghetto, arrampicarsi su una gigantesca aquila (finta) e scoprire il bello dei giochi sui prati e nel bosco.

A caccia di fossili in Alto Adige

Anche quest’anno i Familienhotels Südtirol, gruppo alberghiero specializzato nella vacanza a misura di famiglia in Alto Adige, ha messo a punto un programma ad hoc dedicato ai giovani esploratori della natura: il “Familix Nature Programme”. Un progetto ludico-didattico rivolto agli ospiti più piccoli, che quest’anno ha come tema l’esplorazione di “rocce e sassi”.

Per chi soggiorna al Family Hotel Cavallino Bianco di Ortisei, ad esempio, l’avventura di questa stagione si svolge nella località di Furnes, zona della Val Gardena a ricca concentrazione di fossili. Qui i bambini comprenderanno con esperienze diverse e divertenti laboratori le trasformazioni geologiche delle Dolomiti: raccogliendo pietre alla ricerca di fossili, componendo mandala e talismani, dipingendo sui sassi con colori naturali. Impareranno che quelle vette si trovavano una volta sotto il livello del mare e scopriranno le varie tipologie di rocce. E per completare l’avventura da piccoli survivalisti, lo spuntino è il divertente “pane sul bastone”: un impasto fatto a mano e, arrotolato su di un bastone, cotto al fuoco del falò.

Outdoor camp a Merano

Anche quest’anno tornano gli Outdoor Kids Camp a Merano 2000 dove, tra arrampicate su tronchi e scivoli, percorsi a molle, rolling ball (percorso di legno per sfere), mini ranch con animali e l’adrenalica discesa con l’Alpin Bob, il divertimento è assicurato.

I giochi poi continuano al Josef Kids Club del Josef Mountain Resort di Avelengo. Mentre mamma e papà si godono il relax alla spa, nella forest sauna o in uno dei tanti idromassaggi rooftop, gli animatori dello Josef’s Kids Club si prendono cura dei piccoli (a partire dai 3 anni) coinvolgendoli in attività indoor nell’attrezzatissima sala giochi e outdoor negli spazi a loro dedicati, mentre i più grandicelli si possono divertire al Teens Club con Playstation, ping-pong e calcetto. Per tutti poi, altalene e tappeto elastico in giardino e piscina riscaldata a 35°.

Nella fattoria biologica a Luson (BZ)

Per i bambini, l’Hotel Sonnwies di Luson, vicino a Bressanone, è il paradiso dalle mille possibilità di divertimento: qui c’è la mini fattoria biologica che si trova proprio dietro l’hotel e sembra uscita da un libro delle fiabe. Animali da accarezzare, aria sana di montagna, fieno nella stalla su cui giocare e saltare. E poi ci sono i pony e i cavalli islandesi da cavalcare, accarezzare, foraggiare e strigliare.

Qui si impara ad avere contatto con gli animali e anche  a fare il burro con il latte fresco delle mucche. Con gli animatori, i bambini diventano anche piccoli chef e piccoli pasticceri: si impasta la pizza, si fanno i canederli, si impara a decorare le torte con il cioccolato.

A tutto questo si uniscono i giochi dell’Acquapark attirano i bambini di tutte le età: ci sono poi scivoli speciali come quello lungo 80 m con misurazione del tempo e lo scivolo a onde larghe, adatto anche ai più piccoli e cinque piscine interne ed esterne.

 

Potrebbe anche interessarti:

Parchi divertimenti tutte le regole e le novità 2021

I musei dei mare

Un’estate green a Courmayeur

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato