Segni New Generation Festival 2018 a Mantova

Segni New Generation Festival 2018

Tornano ad accendersi i riflettori su Mantova che non smette di offrire occasioni di alto livello per vivere la cultura. Questa volta lo fa con la tredicesima edizione di  Segni New Generation Festival 2018. Uno straordinario festival internazionale che fin dalle sue origini si è posto sulla scena con originalità, differenziandosi dalle rassegne di teatro per ragazzi. Nove giorni – dal 27 ottobre al 4 novembre – dedicati al teatro, all’arte e allo spettacolo dove i benvenuti sono tutti ma uno sguardo particolare è dedicato ai piccolissimi, ai bambini e ai ragazzi. Dai 18 mesi ai 18 anni e oltre, la meraviglia sarà portata a tutti. In calendario oltre 300 eventi dedicati alle “nuove generazioni”.

SEGNI ospita nel 2018 una performance unica, creata appositamente per Mantova13 Storie 13 – che racconta attraverso il teatro l’importanza del patrimonio che ci circonda. Protagonisti l’artista, narratore francese, Luigi Rignanese, l’attrice Sara Zoia e giovani aspiranti attori che mettono in scena quello che è il risultato di un workshop teatrale nel meraviglioso appartamento della Rustica all’interno del Complesso Museale di Palazzo Ducale.

Ogni edizione ha un animale simbolo, quest’anno è l’Aquila, disegnata dalla conduttrice e autrice Licia Colò. Protagonista al Teatro Bibiena, ci racconterà di natura e di viaggi, mezzo unico per conoscere il pianeta e le culture che lo popolano. L’aquila osserva il mondo da una prospettiva altra e con ali pronte ad accogliere, oltre a diventare occasione per riflettere sull’ambiente.

Focus di quest’edizione sarà “il grande spettacolo della natura” e la sua sostenibilità in omaggio al World Forum on Urban Forests promosso dalla Fao che si terrà a Mantova un mese dopo il Festival. Il festival si apre dunque con un vero e proprio flash – mob per dar vita a un “bosco bambino” fino ad una serie di eventi tematici realizzati in collaborazione con il MUSE – Museo delle Scienze per riflettere sull’importanza degli spazi verdi in relazione alla qualità della vita, sensibilizzando bambini e famiglie.

Tra le novità di questa edizione c’è il progetto di formazione Nuovo CineChildren, a cavallo fra le arti dello spettacolo (che consente alle scuole di combinare spettacolo teatrale e film dalle tematiche affini, ricevendo anche un kit digitale di accompagnamento alla visione) e ancora più eventi per i ragazzi fra i 12 e i 18 anni con #onlyforyoung, dépliant creato in collaborazione con i giovani partecipanti al progetto T.E.E.N.

Anche per questa edizione sono tantissimi gli artisti e di contribuiti che arrivano da Francia, Giappone, Olanda, Spagna, Danimarca, Regno Unito, Belgio, Norvegia.

Il programma completo del Festival è sul sito segnidinfanzia.org oppure è possibile scaricare l’App gratuita FESTIVAL SEGNI per essere sempre aggiornati sulle variazioni al programma e consultare tanti contenuti speciali.

Posizione

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato