Tocatì, il festival dei giochi di strada a Verona

Tocatì, il festival dei giochi di strada a Verona

Foto di Denis Cappellin

Una città che si svuota di automobili per fare spazio ai giochi! Questo accade a Verona dove torna ormai il consueto (e sempre attesissimo) appuntamento con TOCATìFestival Internazionale dei Giochi in Strada.

L’appuntamento ha inizio il 14 e prosegue fino al 17 settembreIl centro storico di Verona, come sempre chiuso al traffico, farà da cornice a più di 40 giochi praticati da una dozzina di comunità europee e italiane.

Tema di questa edizione del Festival è l’ Europa delle lotte tradizionali. Lottatori provenienti dalla Grecia , dalla Romania , dalla Bulgaria , dalla Spagna e dalla Serbia , attivamente coinvolgeranno il pubblico illustrando le regole e i dettagli del gioco e raccontando aneddoti riguardanti i loro territori e il loro modo di giocare.

Tra i giochi italiani di questa edizione il Fiolet (Valle d’Aosta), il tiro con il bastone (Puglia), la Borella (Veneto), il Ruzzolone (Umbria) e S’istrumpa (Sardegna).

Non mancheranno i giochi urbani, come Kendama, Graffiti Game, Parkour, Ultimate Frisbee, Skateboard e Slackline.

Libri viventi. All’interno della biblioteca Civica, in collaborazione con Fondazione Sanzeno, il pubblico avrà la possibilità di leggere “libri viventi”, ovvero persone che, partendo dal proprio vissuto di pregiudizi e discriminazione, si assegnano un titolo e si raccontano dialogando a tu per tu con il “lettore”.

Spazio bambini in Piazza Nogara con percorsi, giochi, attività, laboratori, narrazioni e molto altro. L’area di lettura per i bambini è a cura di Nati per leggere Verona mentre alla Latteria Ludica, dove si potrà far merenda con prodotti genuini delle malghe della Lessinia.

Alcune info pratiche

  • Biglietto: il festival è gratuito.
  • I giochi saranno praticati ogni giorno per sei ore come spettacolo per il pubblico. Chi desidera partecipare e imparare gli antichi gesti ludici verrà accolto da giocatori pronti a trasmettere con passione la loro sapienza.
  • Agli spettacoli si aggiungeranno vari momenti conviviali, con concerti per strada e aperitivi nelle osterie.
  • Un servizio speciale di imbarcazioni istituito per il Festival consentirà di visitare Verona navigando l’Adige.

 

Posizione

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato