Un Ponte di storie in Valtellina per i bambini

Un Ponte di storie in Valtellina

Dopo il successo dello scorso anno torna Un ponte di storie, il Piccolo festival letterario per bambini e ragazzi di Ponte in Valtellina.

Dal 10 al 14 aprile, nuovi colori, voci ed emozioni riempiranno i cortili e le vie del piccolo borgo con un programma fitto di eventi, incontri, mostre, percorsi tematici, laboratori creativi, spettacoli teatrali, letture animate dedicate ai bambini e ai ragazzi.

“Sui sentieri delle emozioni” è il fil rouge delle cinque giornate di questa nuova edizione ideata e organizzata da Oriana Picceni (direttore artistico), Francesca Franchetti (coordinatrice delle attività dell’Istituto Comprensivo di Ponte in Valtellina) e Elena Folini (Assessore alla Cultura del Comune di Ponte in Valtellina), in sinergia con l’Istituto Comprensivo, la Biblioteca Comunale ‘Libero Della Briotta’, l’Amministrazione Comunale di Ponte e l’agenzia creativa Book on a Tree.

Si parlerà di Paura, sentimento ormai costante nella nostra società, cercando di dare ai ragazzi gli strumenti per affrontarla anche attraverso le storie. Il viaggio nelle emozioni continuerà parlando di Felicità, Rabbia, Tristezza, Sorpresa e di tutte le sfumature che colorano la nostra quotidianità.

Tra gli ospiti ci sono grandi nomi della letteratura per l’infanzia come Teo Benedetti, Sergio Rossi, Mariapaola Pesce, Lodovica Cima, Alessandro Zannoni, Manlio Castagna; tra gli illustratori, Marco Somà, Gabriele Pino, Martina Tonello, Daniele Catalli; tra gli artisti, Mauro Bellei (scenografo, designer, architetto, autore), la compagnia teatrale Coquelìcot Teatro e la ceramista Cecilia Mosso.

I bambini e i ragazzi saranno coinvolti in laboratori creativi guidati da illustratori, laboratori di scrittura creativa sul tema del “giallo”, promossi dalla casa editrice Pelledoca Editore e tenuti da Lodovica Cima.

La mostra di illustrazione quest’anno ha come protagonista l’illustratore ‘padrino’ del festival Marco Somà, che ha realizzato la locandina del festival di questa edizione, e porta in mostra una selezione di tavole tratte da Il venditore di felicità (Kite Edizioni). Le emozioni tra le pagine è invece una mostra di libri che coinvolgerà diversi editori.

In programma anche percorsi di formazione dedicati a genitori, insegnanti, librai, appassionati; uno spettacolo teatrale, Polvere nera, della compagnia Coquelìcot Teatro, tratto dal romanzo di Miriam Dubini e due progetti speciali, che porteranno i ragazzi alla scoperta di nuove modalità attraverso cui comunicare le emozioni: il Dream Circus Project di Daniele Catalli e la mostra delle ceramiche di Cecilia Mosso e Gabriele Pino, Memorie.

Quest’anno infine il festival lancia due concorsi letterari: uno realizzato in collaborazione con Book on a tree e l’altro con Soroptimist.

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato