Una strega da Guinness a Balbido (TN), il paese dipinto

Una strega da Guinness a Baldibo

Una strega da Guinness a Baldibo. Misurerà sei metri per 4 e mezzo, e sarà realizzata con un fitto intreccio di canne di bambù e legno la “Stria” che ambisce a vincere il guinness della “strega più grande del mondo”.

La grande installazione sarà proprio al centro di Balbido, il suggestivo Paese Dipinto, famoso per i suoi murales dedicati da vari artisti a scene di vita quotidiana legate alla storia, ai mestieri e alle tradizioni dei paesi e per le installazioni di scultura in legno.

Sono numerose le streghe raccontate nelle tradizioni popolari e nelle leggende che abitano Balbido e la Val Marcia. Dispettose e burlone. Ecco perché, appena fuori Balbido, verso la Val Marcia, a circa un chilometro, ancora oggi si trovano “Le Cros”: cinque croci, attualmente in ferro, originariamente in legno, disposte a formare una grande croce orientata coi piedi verso la Val Marcia e la punta verso il Bleggio, la cui particolarità è di vedersi reciprocamente, da un punto all’altro. Furono realizzate, nella tradizione popolare, proprio per far si che le strie dispettose sbattessero il loro naso adunco contro di esse, quando arrivavano nella valle a fare i loro dispetti agli abitanti.

una strega da guinness a BalbidoTanto è forte il legame del Bleggio e di Balbido con la leggenda delle strie, che uno dei murales che hanno reso famoso il borgo dipinto del Bleggio, è proprio dedicato alle streghe della Val Marcia, eseguito nel 1987 dall’artista Franco Mora.

La grande strega sarà inaugurata il sette settembre, in occasione della Sagra del Villaggio di Balbido, con tanto di grande “Processo alle Streghe”, rievocazione in costume con il Gruppo Antico Rango e Luporum Filii in programma la notte del 31 agosto. E protagonista sarà anche il Pan Dolz della Stria, il pane della strega, realizzato nel forno a legna del fornaio del paese secondo la ricetta tramandata oralmente: ricca di uvetta, pinoli e grano saraceno, era alimento perfetto per lavorare nei campi della val Marcia.

Aggiornato il 29 agosto 2019

Potrebbe anche interessarti:

Non solo terme: un’estate kids alle Terme di Comano

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato