La ciclabile della Val Brembana con i bambini

La ciclabile della Val Brembana con i bambini

Abbiamo ufficialmente inaugurato la stagione a due ruote con tutta la famiglia 🙂 andando a sperimentare una bellissima ciclabile, decisamente a misura di bambino e famiglia. Si tratta della Ciclovia Val Brembana che quest’anno festeggia i suoi primi 10 anni.

La pista ciclopedonale realizzata sfruttando l’ex percorso della dismessa ferrovia della Val Brembana, è stata ufficialmente inaugurata infatti nel 2007.

Scorre per lo più lungo il fiume, con passaggi nel bosco, tra i prati e percorrendo anche alcune gallerie tutte illuminate, decisamente affascinanti, strette e alte, dove un tempo passava solo il trenino. La pendenza della ciclabile è lieve (circa 1 %), adatta anche ai bambini alle prime armi, soprattutto nel tratto da Cammarata Conello a Piazza Brembana dove i lievi saliscendi sono quasi inesistenti. Noi l’abbiamo percorso anche con una giovanissima ciclista cinquenne, alla sua prima “uscita autonoma” (e che ha dato la birra a tutti). In alcuni brevissimi tratti si deve attraversare la strada carrabile, ma per il resto il tracciato è protetto, ad uno esclusivo. In prossimità di Zogno e San Pellegrino la ciclopedonale è frequentata, soprattutto la domenica, anche da camminatori e famiglie con passeggino, mentre man mano che ci si allontana dal centri abitanti il paesaggio si fa meno frequentato.

La ciclabile parte da Zogno (il paese, che ha dato i natali ad Antonio Pesenti, il ciclista vincitore del Giro d’Italia del 1932). E non poteva esserci partenza più felice: qui si trova un grandissimo parcheggio (proprio alle spalle della Conad) e un altrettanto ampio parco giochi tra prati, scivoli, castelli, altalene e piacevoli panchine…

La ciclabile della Val Brembana con i bambini

Inforcate le biciclette si comincia a pedalare con il fiume Brembo, argenteo e burrascoso, alla nostra destra fino alla stazione di Ambria, poi attraversato il Brembo si prosegue sulla sinistra del fiume fino a San Pellegrino. Superato lo stabilimento si torna sulla vecchia ferrovia e si incontrano in successione l’ex stazione di San Pellegrino, il profilo abbandonato del Grand Hotel e l’ex stazione delle Terme.

Raggiunto San Giovanni Bianco bisogna condividere una (brevissima) galleria dell’ex ferrovia con la viabilità locale, ma subito la pista torna ad essere esclusiva fino a Camerata Cornello, dove  è necessario percorrere un breve tratto lungo la strada.

La ciclabile della Val Brembana con i bambini

Tratto non ad uso esclusivo delle bici appena dopo Camarata Cornello

Ripresa la ciclabile si arriva ad una una passerella sospesa che riporta sulla riva sinistra.
La ciclabile della Val Brembana con i bambini03

Superato il ponte ci si trova proprio davanti agli occhi un posto perfetto per una sosta con i bambini: l’Agriturismo Ferdy. Dove si può scegliere tra il ristorante o uno snack più veloce con ottimi taglieri, panini e formaggi di produzione propria da mangiare sui tavoloni di legno nel grande prato o su piacevoli tavolini novecento sotto gli alberi. Qui i bambini possono giocare, sperimentare il battesimo della sella, “avventurarsi” in piccoli giri a dorso degli asini o dei pony, andare a vedere gli animali della fattoria (caprette, tacchini, pecore, mucche, conigli…)

Riprendendo a pedalare si ha il fiume che scorre alla destra mentre si prosegue verso Piazza Brembana. Poco dopo l’Agriturismo Fredy ecco il caratteristico Ponte delle capre, un ponte in pietra del XV secolo, una volta superato il ponte bisogna attraversare la strada provinciale per tornare sul tracciato della ferrovia.

La pista ciclabile prosegue fino a Lenna, dove da poco, proprio lungo la ciclabile, è stato aperto un piacevole chiosco con tavolini, accanto al parco giochi per i bambini. Superata Lenna si affronta un ampio curvone tra i prati prima di imboccare una serie di suggestive gallerie illuminate. Sperata l’ultima galleria si arriva a Piazza Brembana nei pressi dell’ex stazione capolinea della ferrovia, oggi utilizzata dagli autobus. Ma la prima cosa che noteranno i vostri bambini sarà il gigantesco parco giochi dove, non stanchi di tutta la pedalata, sfogheranno le loro inesauribili energie tra scivoli, castelli e passaggi sospesi, mentre voi potrete rilassarvi nelle panchine all’ombra e vicino a una freschissima fontanella perfetta per un rifornimento d’acqua.

INFO PRATICHE:

Lunghezza: circa 22 km da Zogno a Piazza Brembana

Fondo: al 99% asfaltato.

Dislivello: minimo, circa 200 metri in tutto.

Noleggio bici: a Zogno da Salvi Bike Store (chiuso la domenica), e per gli ospiti che soggiornano all’Agriturismo Fredy noleggio bici anche per bambini e bici con seggiolini. La domenica le biciclette a noleggio si trovano da Rinaldi Calzature ad Ambria di Zogno, sulla ciclabile sempre by Salvibikestore.

La ciclabile della Val Brembana con i bambini_mucche

Posizione

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato