Una casa sull’albero: un sogno di vacanza con i bambini

Casa sull'albero

Ditemi, non lo avete sognato anche voi una volta nella vostra vita? Dormire in una casa sull’albero, svegliarvi tra i rami e le foglie, circondati dal cinguettio degli uccelli e dal rumore del vento tra le foglie? Si, proprio come novelli Robinson Crusoe o  come il Barone Rampante di Italo Calvino.

Italo Calvino scriveva, “Chi vuole guardare bene la terra deve tenersi alla distanza necessaria”  (da “Il barone rampante”)… E allora eccoci qui: tra le fronde.

Trasformando il sogno in realtà nei tree hotels, strutture costruite proprio tra i rami degli alberi, per una vacanza piena di magia e a stretto contatto con la natura.

Siete anime libere e l’esperienza di un tuffo nella natura conta più di ogni cosa oppure per voi l’ideale romantico di vivere alcune notti tra i rami non deve escludere coccole e comodità? La vacanza “dentro” la natura senza rinunciare al comfort si intreccia infatti ad altre soluzioni che invece privilegiano la semplicità. Non c’è quindi che scegliere la meta in base alla propria inclinazione.

Ecco dove in Italia e in Europa si può tornare tutti un po’ bambini in 15 tree hotel da sogno.

1. A Manta, in provincia di Cuneo (Piemonte)

In Piemonte, in provincia di Cuneo, ai piedi del Monviso, si gode la vista del vivaio che circonda l’agriturismo Il giardino dei semplici da un’insolita prospettiva.

Dopo la casa sull’albero realizzata tra le fronde della grande quercia, da poco c’è anche quella delicatamente appoggiata al tronco di un giovane e generoso albero di Toulipier. Ispirata alle favole e ai racconti dei boschi, a 4 mt di altezza, offre una camera con bagno, dotata di un piccolo soppalco con vista sugli alberi e di un terrazzo con passerella.

Dalle finestre si possono vedere, e quasi toccare, i nidi delle allodole e dei pettirossi. La mattina la colazione viene servita tramite un cesto appeso a un ramo.

casa sull'albero Giardino dei semplici

2. A San Salvatore Monferrato, Alessandria (Piemonte)

A solo 2 km da San Salvatore Monferrato, in provincia di Alessandria, c’è la Casa sull’albero Aroma(n)tica all’interno della Tenuta Montegrande con al centro una bella villa, costruita come residenza di campagna nella seconda metà dell’Ottocento. Nel parco di 7 ettari, oltre alla piscina e al giardino mediterraneo, c’è anche un’affascinante casa sull’albero che regala una vista incredibile. Un incantevole nido sospeso, un punto di vista privilegiato sulle colline, tra i profumi dei tigli e delle essenze aromatiche.

Casa sull'albero Monferrato

3. Ego-lodge Langhe, Cherasco, Cn (Piemonte)

Dormire a 3 metri d’altezza tra le fronde degli alberi, nel silenzio della natura, è possibile all’Eco-Lodge Langhe, tra le colline piemontesi, a pochi minuti dal fiume Tanàro e a solo 6 km da Bra (e dal Museo del Giocattolo di Bra). Sono in totale 3 i lodge abbarbicati tra i rami, tutti con terrazza esterna e con la possibilità di aggiungere una culla o un terzo letto. La prima colazione la si può gustare nel “Ciabot della Lavanda” con i prodotti locali e il miele di Lavanda.

Casa sull'albero Eco Lodge

4. In Alta Valcellina (Pn), sulle Dolomiti Friulane

Il Tree-village, è un villaggio composto da numerose casette in legno in mezzo alle fronde degli alberi a diversi metri di altezza in provincia di Pordenone, all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane.

L’accoglienza è spartana ma molto suggestiva. Dopo una passeggiata nel bosco, adatta anche ai bambini, si raggiunge il villaggio dove si dorme al massimo per una notte sul pavimento di assi di legno dentro un sacco a pelo steso su delle stuoie il tutto fornito dall’organizzazione.

Il villaggio è aperto tutto luglio e agosto, mentre a settembre e ottobre solo nel weekend. La mattina quando ci si sveglia si consuma una colazione al sacco e poi si scoprono i dintorni seguendo il percorso botanico e visitando il Museo del Boscaiolo in mezzo al bosco.

5. A Merano, in Alto Adige

La Suite sull’Albero dell’Hotel Irma è un nido esclusivo tutto in legno. Un loft accogliente di circa 35 m2 con ben 65 m2 di terrazza. Un tuffo nella natura  a circa 5-10 metri da terra. E se volete vivere una notte mozzafiato Dettaglio sorprendente: volendo e con pochi gesti, è possibile portare il letto sul terrazzo per godersi la notte sotto il cielo stellato.

casa sull'albero hotel irma

6. Alle porte di Firenze

Si chiama Casa Barthel e si trova alle porte del centro di Firenze, qui tra i pini e con vista sugli uliveti c’è un’affascinante casa sull’albero immersa nel paesaggio toscano. Perfetta per un soggiorno in completo relax a due passi da Firenze.

Casa sull'alberto Casa Barthel Firenze

7. A Monmarves, in Dordogna, Francia

Nella rassegna delle più belle case sugli alberi, non può mancare lo Château Gauthié, vicino al borgo medioevale d’Issigeac in Dordogna (poco lontano da Bordeaux), un castello circondato da un parco centenario dove per una vacanza appollaiati tra i rami ci sono due case sugli alberi compresa la cabane familiare (per un massimo di 5 persone).

8. A Le Bourg, ai piedi dei Pirenei, in Francia

Dormire in un comodo nido nell’incavo di un albero è una delle esperienze che si vivono in un angolo di paradiso che si chiama Esterençuby, qui c’è l’Hotel Andreinia, una delle proposte Logis in Francia. La Cabane Perchée, è perfetta per una famiglia, qui si dorme tra le fronde a 5 metri da terra.

Casa sull'albero hotel andreinia

9. Les Villards-sur-Thônes, nell’Alta Savoia, in Francia

Nell’Alta Savoia si trova invece un piccolo villaggio di casette sugli alberi, nel cuore delle montagne a 1300 metri di altitudine. Sono le cabane di Les Ecotagnes. Le camere, a 9 metri d’altezza, si raggiungono con comode passerelle di legno che passano tra i rami con prezzi a partire da 155 € a notte con trattamento di mezza pensione.

10. A Onêt Le Château, Occitania, Francia

Nel parco di un sontuoso castello del seicento, Château de Labro, oggi trasformato in un hotel proposto da Logis, c’è  bella quercia centenaria che accoglie tra i suoi rami una capanna chiamata”La Canopée”.

Siamo a Onêt Le Château, in Occitania.  La tranquillità di questa camera abbarbicata tra i rami decisamente conquista, e regala una vista incredibile sulla campagna infinita.

Casa sull'albero Occitania

11. A Domaine du Bois Landry, alle porte di Parigi, Francia

Un luogo assolutamente magico, aperto solo d’estate, lo si incontra a un’ora e mezzo da Parigi ed è il Domaine du Bois Landry, nel Parco Naturale Regionale del Perche.

Qui ci sono case su palafitte, cabanes sugli alberi, a diverse altezze, che si possono raggiungere ora con comode scale a chiocciola, adatte anche a bambini di 2 anni, ora con più avventurose scale a pioli di legno e corda e infine cabanes ideali per più famiglie o gruppi di amici dove gli alloggi sono collegati tra albero e albero con passerelle sospese sul bosco.

Una vacanza qui significa imparare a convivere con lo scricchiolio del legno delle cabane, interamente realizzate in legno, e dei grandi rami che la abbracciano con le loro fronde. Gli incontri con gli animali del bosco sono tra i più inconsueti: si può fare colazione con una famiglia di scoiattoli che viene a curiosare ma anche con pettirossi, allodole o ghiandaie.

Per i bambini c’è un percorso didattico che si addentra nella foresta e che porta alla scoperta della flora e della fauna locale.

casa sull'albero

12. Dol-de-Bretagne, in Bretagna, Francia

Se avete in programma una vacanza nel nord della Francia, nel cuore della foresta d’Emeraude, a pochi chilometri da Dol-de-Bretagne, fermatevi a pernottare al Domaine De Ormes. Qui potete scegliere come camera una cabane perchèe che si trova a 5, 10 oppure 13 mt. d’altezza. Si può scegliere anche la Cabane Familiales, accessibile dai bambini dai 2 anni. Un luogo davvero magnifico. Già solo percorrere la scaletta che si attorciglia attorno al poderoso tronco è un’emozione. Sembra di essere davvero protagonisti di una fiaba tra i boschi.

Casa sull'albero

13. La casa sull’albero a Berlino, in Germania 

Urban Treehouses a Berlino è un progetto inaugurato nel 2014 ed è firmato dall’architetto di Brema Andreas Wenning. Si tratta di due case sugli alberi da 24 mq che si trovano a un’altezza di 4 metri da terra a pochi metri dal lago Schlachtensee.

Le case sono dotate di tutto quello di cui si ha bisogno: una camera da letto completa di cucina, un soggiorno, un bagno e una splendida terrazza coperta. Gli appartamenti sono in affitto per un periodo minimo di 3 giorni fino a un massimo di 1 anno.

casa sull'albero

14. A Olympos, in Turchia

Ad Olympos, sulla costa mediterranea della Turchia, c’è il Kadir’s Top Tree House  inaugurato da una delle più numerose comunità hippie d’Europa, che si è insediata nella zona negli anni ’60. Le capanne, arrampicate sugli alberi sono piuttosto spartane ma in linea con lo spirito avventuriero che le ha fatte nascere. La posizione è ottima, a pochi minuti a piedi dalla spiaggia e con diverse possibilità di escursioni nei dintorni.

 

Casa sull'albero turchia

15. Vicino all’antica città di Olympos in Turchia

Vicino all’ingresso alle rovine dell’antica città di Olympos e a 500 metri dall’omonima spiaggia si trova, invece, il Bayram’s Tree houses e anche qui si può scegliere tra tradizionali bungalows con bagno e aria condizionata nell’aranceto e le più spartane case sugli alberi.

 

Potrebbe anche interessarti:

Giardini in festa nelle Terre Borromeo

5 labirinti da scoprire con i bambini

10 agriturismi con fattoria didattica

Post Your Thoughts

Iscriviti alla Newsletter
Resta in contatto con Trip4Kids e tieniti aggiornato sulle ultime novità.
Spazio sponsorizzato